Il gancio di traino serve per poter unire al veicolo trainante un rimorchio.

Sul gancio viene inserito il timone del rimorchio, bloccato in posizione da un apposito fermo.

Tipicamente viene utilizzato sul retro delle autovetture per agganciare carrelli o roulotte, sul retro di un autocarro per trasformarlo in un autotreno e sulle trattrici agricole per poter agganciare anche macchine agricole specifiche oltre che i classici rimorchi.

Solitamente il gancio di traino è affiancato da una presa che consente la ripetizione dei comandi elettrici sul rimorchio trainato (illuminazione, luci di stop, indicatori di direzione). In particolare sugli autocarri moderni è anche presente un ulteriore collegamento al circuito pneumatico dell’automezzo per consentire l’utilizzo della frenatura pneumatica.

Nel caso delle autovetture il gancio è molto semplificato rispetto a quello dei veicoli pesanti, dato anche il minor peso del mezzo trainato, e in alcuni casi è anche facilmente smontabile.

Anche l’impianto di frenatura non necessita di prolungamenti dal trainante al rimorchiato poiché viene utilizzato un meccanismo a repulsione.

I principali modelli di gancio di traino:

GANCIO FISSO

Gancio fissato tramite due bulloni/dadi che vengono rimossi ogni volta che si vuole eliminare il gancio; è il più economico.

GANCIO ESTRAIBILE ORIZZONTALE

Gancio fissato con attacco rapido.Gancio di traino

Si estrae semplicemente ruotando la leva di sicurezza. A gancio smontato rimane visibile solamente la presa di corrente.

GANCIO ESTRAIBILE VERTICALE

Gancio fissato con attacco rapido.

Si estrae semplicemente ruotando la leva di sicurezza. A gancio smontato non sono visibili componenti.

 

Presso la nostra azienda, si può effettuare l’installazione di ganci traino per roulotte o semplici carrelli.

L’installazione viene effettuata generalmente in giornata, mentre il collaudo e la successiva certificazione da parte della motorizzazione civile con rilascio di documentazione dell’avvenuta installazione avviene successivamente.

 

Rivolgiti a noi per conoscere quale modello è disponibile per la tua auto!

 

RICORDIAMO CHE PER UN CORRETTO PREVENTIVO SERVE SEMPRE COPIA DEL LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE.


Torna a tutti i servizi.